saluto


domenica 5 marzo 2017

8 marzo

...e Dio creò la donna. (mio collage con opere di Michelangelo)

Sinceri ed affettuosi auguri a tutte le Donne
Questa è una ricorrenza non una festa e c’è poco da gioire.
Noi uomini doniamo pure la mimosa alle nostre mamme, mogli, figlie, sorelle, zie, nonne, ma ricordiamoci che le cose importanti sono l'AMORE, il RISPETTO e avere gli STESSI DIRITTI.
Le donne non sono tutte perfette, gli uomini non sono tutti stronzi e la maggior parte rispetta le donne, ma se guardiamo questi dati c’è da rabbrividire.

“Secondo i dati ISTAT nel 2015 il 35% delle donne nel mondo ha subito una violenza fisica o sessuale dal proprio partner o da un’altra persona. Due terzi delle vittime degli omicidi in ambito familiare sono donne. La matrice della violenza contro le donne può essere rintracciata ancor oggi nella disuguaglianza dei rapporti tra uomini e donne. 
La stessa Dichiarazione adottata dall'Assemblea Generale ONU parla di violenza contro le donne come di uno dei meccanismi sociali cruciali per mezzo dei quali le donne sono costrette in una posizione subordinata rispetto agli uomini. In Italia dall’inizio del 2016 ci sono stati oltre 30 femminicidi. Nella maggioranza dei casi l’assassino è un familiare o una persona con cui la vittima ha avuto una relazione”
(da Repubblica.it)
Donna

Nel tuo esserci l'incanto dell'essere,
La vita, tua storia,
segnata dal desiderio d'essere
semplicemente donna!
Nel tuo corpo ti porti,
come nessun altro,
il segreto della vita!
Nella tua storia
la macchia dell'indifferenza,
della discriminazione, dell'oppressione…
in te l'amore più bello,
la bellezza più trasparente,
l'affetto più puro
che mi fa uomo!

*******
Mujer

En su existencia, el encanto del ser,
la vida, su historia,
marcada del deseo de ser
Simplemente mujer!
en tu cuerpo llevas
como nadie,
el secreto de la vida!
En su historia,
la marca de la indiferencia,
de la discriminación, la opresión …
en ti el amor más hermoso
la belleza transparente
el más puro afecto
que me hace hombre!

Eliomar Ribeiro de Souza
Poeta Brasiliano

21 commenti:

  1. Caro Enrico... abbi una buona domenica... lascio qui un pensiero mio

    Senza NOI donne il mondo andrei in rovina.. e fondamentale che NOI ci facciamo valere … sopratutto le donne in posti dove c’è ancora la oppressione del sesso maschile..

    VOGLIAMO LA NOSTRA DIGNITÀ E LA NOSTRA LIBERTÀ L'8 MARZO E' DI PIÙ DI UNA FESTA...

    si festeggia solo quando la donna ha i stessi diritti, le stesse busta page come l'uomo

    Rebecca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passano i secoli e la donna continua ad essere discriminata, umiliata, sfruttata. È inconcepibile che a parità di prestazioni lavorative, una donna guadagni meno di un uomo. Poi c’è la piaga della violenza e ogni giorno leggiamo casi di donne brutalizzate da una sottospecie umana che le considera una loro proprietà.
      Felice 8 marzo cara Rebecca un abbraccio, bussi
      enrico

      Elimina
  2. Ciao Enrico!
    Grazie mille.

    Un bacio per un bacio,
    un giorno per una notte..
    Un cuore per il secondo cuore,
    e L'amore - per sempre...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Łucja è molto bello quello che hai scritto.
      Felice 8 marzo, un abbraccio, bacio.
      enrico

      Elimina
  3. Cara Enrico, la donna merita tutto quello che oggi ai fatto vedere, viva la donna!!!
    Ciao e buona domenica caro amico con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso senza donne la vita sarebbe impossibile e non ci sarebbero nemmeno gli uomini. :-)
      Un caro saluto a te e un abbraccio a tutte le donne.
      enrico

      Elimina
  4. Ma non è una festa è la Giornata della donna, giorno di commemorazione e manifestazioni per i diritti delle donne . L'hanno fatta diventare una festa : abbuffata al ristorante e poi in discoteca con ballata e spogliarello maschile
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho premuto pubblica senza controllare il testo . pensavo di aver scritto certo che e non ma , scusate

      Elimina
    2. Questo anno sostengono che ci sarà lo SCIOPERO GLOBALE DELLE DONNE lanciato dalle donne argentine. Alla manifestazione leggo che aderiranno le donne di oltre 22 paesi al grido di “Se le nostre vite non valgono, non produciamo”
      Ciao ReAnto R buona giornata
      enrico

      Elimina
  5. Ciao Enrico, le statistiche da te riportate fanno venire i brividi alla schiena. Qui in Francia non è che vada molto meglio, compreso a Montpellier. Ogni tanto c'è un fatto di cronaca che riguarda una donna. Condivido il commento di ReAnto; non si tratta di una festa ma di una ricorrenza anche se sembra che non sia veritiero il fatto che prenda origine dall'incendio di una fabbrica di tessuti in America dove morirono più di cento donne ma anche un certo numero di uomini. Ottima la poesia ed anche il tuo collage. Complimenti e buona serata domenicale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elio ti ringrazio per gli apprezzamenti. La possibile origine di questa ricorrenza l’ho riportata in un post precedente al quale si arriva cliccando la parola “ricorrenza”,
      Felice giornata
      enrico

      Elimina
  6. Sì, dati che fanno riflettere, in un tempo in cui semre più raramente ci si ferma a riflettere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra impossibile, ma le discriminazioni nei confronti delle donne avvengono in modo più o meno grave e più o meno violento, in ogni parte del mondo. Non esiste Paese o cultura che ne sia immune.
      Ciao Costantino, felice giornata
      enrico

      Elimina
  7. Sì, molti sono gli uomini/uomini, rispettosi e gentili , e fra questi ci sei senz'altro tu, caro Enrico.
    Grazie!
    Cristiana

    RispondiElimina
  8. Cara Cristiana io molto semplicemente ho il massimo rispetto per la donna. Quasi sempre è lei che si occupa dei figli, dei malati, della casa, magari dopo una giornata di lavoro nella quale ha guadagnato meno di un uomo.
    Buon 8 marzo, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  9. Il rispetto viene prima di tutto.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo spesso le donne non hanno il rispetto e la giusta considerazione da parte di chi gli è accanto.
      Ciao Vincenzo buona giornata
      enrico

      Elimina
  10. L' 8 marzo è il ricordo di un evento tragico, drammatico, di sopraffazione.
    Trasformarlo in una festa, è uno dei soliti raggiri commerciali con i quali abbiamo a che fare ogni giorno.
    Il vero significato l'hai espresso molto bene, senza dimenticare che - purtroppo - oltre alla violenza fisica le donne subiscono anche violenze psicologiche, morali...

    Ciao Enrico, serena serata.

    Leonardo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il guaio è che questi comportamenti distorti nei confronti delle donne, invece di diminuire sembrano aumentare.
      Ciao Leonardo buona giornata.
      enrico

      Elimina
  11. Caro Enrico, ribadisco che finché vivono uomini"tarati "le violenze sulle donne non avranno mai fine...
    Un abbraccio a te che stimo molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gianna si deve trovare un modo efficace per bloccare quegli individui, non basta limitarsi a dirgli "non importunarla" e basta.
      Buona giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM